capodannocuneo.com - cenoni, feste, discoteche, hotel, agriturismi, tutto su come passare il capodanno a Cuneo e provincia

Info e Prenotazioni:

Scrivici info@capodannocuneo.com

Capodanno a Cuneo per famiglie con bambini

Scopri le proposte migliori adatte per Famiglie con bambini, per la notte di Capodanno a Cuneo e vicinanze

Conosci come celebrare l'ultima notte dell'anno con le migliori offerte che comprendono il target tipo famiglie con bambini, a Cuneo e zone limitrofe. Scopri di seguito alcune nostre offerte.

Vedi anche:

Per avere ulteriori informazioni su proposte adatte a famiglie con bambini, a Capodanno a Cuneo e dintorni, contattaci tramite il modulo di contatto qui sotto.

Cuneo, provincia piemontese che sorge tra i corsi d’acqua Stura e Gesso, si imbandisce di luci nel periodo Natalizio. Nel centro storico della città si è soliti organizzare mercatini di Natale, tra cui godersi una passeggiata, e il villaggio di Natale in cui potrete accompagnare i vostri piccoli per giochi di gruppo e spettacoli. In questo periodo dell’anno Cuneo si imbianca per via delle precipitazioni nevose e questo le conferisce un’ambientazione fiabesca in cui passare le vostre vacanze di Capodanno.

Cosa visitare per Natale e Capodanno a Cuneo e provincia?

Come prima tappa per iniziare ad apprezzare la città vi si consiglia una passeggiata nel centro storico. Il luogo è ricco di punti ristoro in cui potrete godervi del buon cibo o un caffè e cioccolata calda nei bar sotto i portici.

Proseguendo per il centro storico vi ritroverete in Piazza Galimberti che è considerata il cuore della città perché rappresenta il confine tra il centro storico e la “città nuova”. La piazza si estende per 24.000 metri, è realizzata in stile neoclassico ed è completamente circondata da templi, da palazzi storici con porticati connessi da terrazze e da antichi archi a trionfo in stile romano. Infine, sempre in prossimità del centro storico, vi si consiglia una visita guidata presso la Torre Civica dalla cui cima potrete godere di un panorama mozzafiato.

Quali sono gli itinerari divertenti per famiglie con bambini a Cuneo e provincia?

Se trascorrete le vacanze di Capodanno in famiglia a Cuneo e siete auto muniti, vi si consiglia di visitare Il Paese di Pinocchio presso Vernante. Vernante è un comune piemontese che dista circa mezz’ora da Cuneo. E’ immerso nel verde brillante delle Alpi marittime e qui vi si consiglia di visitare la Tourusela, un castello medievale del luogo, e la Chiesa di San Nicolao.

Il luogo è famoso per il paesaggio che consente numerose escursioni ma soprattutto per i dipinti che riporta sui muri delle case. Infatti, in onore della favola di Pinocchio, sui muri degli edifici di Vernante sono state realizzate delle opere d’arte che ne riproducono la storia. Per i più piccoli sarà come passeggiare in un libro o in un cartone Disney.

Nei pressi di Cuneo, precisamente a Entracque, vi si consiglia di visitare il Centro Faunistico Uomini e Lupi. Qui potrete intraprendere un viaggio all’interno del pianeta Lupo e delle sue leggende, con proiezioni multimediali, suoni, immagini. Il luogo offre un percorso multimediale in grado di affascinare grandi e piccini. Non solo, il centro comprende un recinto di circa otto ettari al cui interno sono ospitati alcuni esemplari di Lupi. Si tratta esclusivamente di animali che non potrebbero vivere in liberà o perché vittima di gravi incidenti, o in quanto già nati in cattività. Al centro dell’area di alza una torretta di tre piani da cui è possibile osservare una larga porzione dello spazio recintato. Alla torre si giunge attraverso un tunnel al cui interno si snoda un percorso di visita che presenta il lupo dal punto di vista naturalistico.

Quali sono gli itinerari culturali per famiglie con bambini a Cuneo e provincia?

Se avete trasmesso ai vostri piccoli la passione per la storia e la cultura, vi si consiglia di visitare il Museo e il Memoriale Divisione Alpina Cuneense. Il museo civico sorge nel complesso monumentale di San Francesco e in esso è contenuta la storia del luogo che va dalla preistoria sino ai giorni nostri.

Di rilevanza sono gli arredi funebri di età longobarda rinvenuti in una necropoli riscoperta nella regione. All’interno del museo potrete visionare abiti d’epoca, pupazzi e bambole di antica manifattura, monete e oggetti che caratterizzano la vita quotidiana, la cultura e l’eredità della storia cuneense.

Il Memoriale Divisione Alpina Cuneense sorge in via Cesare Battisti e rappresenta la volontà di mantenere viva la testimonianza degli alpini attraverso la memoria di vera e tragica storia al fine di spingere le nuove generazioni verso un mondo di pace. Tale monumento fu voluto dall’Organizzazione dell’80° anniversario dell’Adunata Nazionale degli Alpini del 2007.

Quali sono gli itinerari paesaggistici e naturali per famiglie a Cuneo e provincia?

Tra gli itinerari paesaggistici, vi si consiglia una visita al Parco Fluviale Gesso e Stura. Il luogo, rivisitato grazie a un progetto volto a valorizzare il territorio attraverso l’integrazione dei fiumi con i vicini spazi urbani, offre numerose attività da poter fare in famiglia, tra cui: percorsi in bicicletta, pedonali o a cavallo che conducono i visitatori alla scoperta dell’entroterra.

All’interno del parco vengono anche svolte attività di educazione ambientale, organizzate da personale qualificato, e comprendono percorsi interattivi, multimediali e interdisciplinari che affrontano tematiche naturali, scientifiche e storico-culturali.

Nei pressi di Cuneo, si consiglia anche di visitare Valle Maira che ancora oggi conserva un borgo interamente medievale che non ha ceduto il posto alle nuove architetture. Qui non solo godrete del meraviglioso paesaggio ma potrete anche immedesimarvi nella storia del luogo. Cuneo e i suoi dintorni sono il luogo ideale per creare legami familiari e per iniziare il nuovo anno in allegria e divertimento.

CONTATTACI

Inserisci il Codice di sicurezza:
6159
back to top